REGISTRO DEI TUMORI

DISEGNO DI LEGGE N. 92 E 535:
ISTITUZIONE E DISCIPLINA DELLA RETE NAZIONALE DEI REGISTRI DEI TUMORI E DEI SISTEMI DI SORVEGLIANZA E DEL REFERTO EPIDEMIOLOGICO PER IL CONTROLLO SANITARIO DELLA POPOLAZIONE

Nelle prossime settimane sarà discusso e votato in aula il ddl sulla istituzione della rete dei registri tumori e dei sistemi di sorveglianza, del quale sarò relatore. Questa legge colma l’assenza di una banca centrale presso la quale fare convergere i dati epidemiologici dei vari registri regionali e provinciali con una governance istituzionale da parte del ministero della salute.

Il testo è stato ampiamente discusso nella XII Commissione Igiene e Sanità, dove sono stato sempre relatore. Sono stati presentati 25 emendamenti. In generale, come relatore ho colto in commissione una larga convergenza su quasi tutto il testo presentato.
Ci saranno degli aggiustamenti minimi ma l’impianto del ddl resterà quello. Quello in commissione è un testo completo che affronta tutti gli aspetti relativi al tema. Occorre creare le condizioni e creare una banca dati centrale affinché tutto quello che è stato fatto finora a livello regionale non vada perduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *