LA PARATA DEL 2 GIUGNO

Nella mattinata di oggi due giugno ho assistito alla Parata Militare che tradizionalmente ha luogo ai Fori Imperiali di Roma per la Celebrazione della Festa della Repubblica.

Quasi inutile dire che è stato un momento di forte emozione. Alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte e dei Ministri che ieri hanno prestato giuramento, delle alte Autorità Militari, si sono avvicendati nella Parata i servitori della Patria che ogni giorno si prodigano per mantenere la sicurezza della nostra nazione. Impossibile citare tutti i reparti che si sono succeduti: dagli Alpini alla Brigata Folgore ma anche dalle Crocerossine ai Vigili del Fuoco. Un reparto, però, più degli altri, ha colpito più di tutti il cuore e l’immaginazione dei presenti ed è quello dei Bersaglieri – che vi propongo qui sotto nel breve video che ho registrato – oggi rappresentati dal 1° Reggimento di Cosenza comandati dal Colonnello Luigi Iorio: al suono delle celeberrime fanfare e al ritmo di 180 passi al minuto di corsa, hanno saputo esprimere bene l’idea del senso della patria e dell’appartenenza sotto un’unica bandiera, il nostro amato Tricolore.

Andando in giro un po’ per Roma mi è sembrato cogliere fra la gente un senso di grande attesa e di speranza per la nuova fase politica che ieri si è inaugurata con il giuramento del governo Conte. Faremo di tutto perché queste attese e queste speranze si traducano in fatti concreti in grado di migliorare realmente la vita degli italiani.
Viva la Repubblica Italiana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *